venerdì 30 dicembre 2011

Mousse al cioccolato con ciliegie disidratate

E per festeggiare la fine dell'anno, ecco una mousse densa e goduriosa!
È una mousse modificata, un po’ più leggera dell’originale perché non ho messo i tuorli d’uovo. Risparmiare sulle calorie proprio a capodanno? Be’ non era mia intenzione ma visto che alla fine del cenone raramente rimane lo spazio per il dolce (che spesso è ancora il solito panettone), ho voluto fare qualcosa che potesse essere mangiato e goduto senza ricevere il “colpo di grazia”. 
Consistenza e sapore sono divinamente morbidi e cioccolatosi! 
Buon Anno a tutti!!!

Ingredienti:
(per 2 persone)

130 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di ciliegie disidratate
70 ml di panna
1 cucchiaino di zucchero
1 albume
1/2 foglio di colla di pesce
2 cucchiaini di rum

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e mettete a bagno, in acqua fredda, la gelatina. Nel frattempo montate la panna con lo zucchero (facoltativo se amate il sapore del cioccolato amaro) e l'albume a neve fermissima. Scolate dall'acqua la gelatina e scioglietela in un pentolino, a fiamma bassa, con il rum. Quando il cioccolato sarà tiepido, unite la panna, il rum con la gelatina e l'albume, mescolando delicatamente per non smontarli. Versate il composto in due coppette, o in 2 rings da 6 cm circa di diametro su due piattini, e mettete in frigo per almeno un paio di ore. Prima di servire, tritate la metà delle ciliegie disidratate e cospargetele sulla mousse. Usate le altre intere per decorare. Servite subito.

note:
- potete usare qualsiasi altra frutta disidratata. Ottimi sostituti sono i frutti di bosco, non solo per il colore ma anche per il sapore leggermente acidulo, che mantiene il piacevole contrasto di sapori.

stampa il post

Print Friendly and PDF
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...