domenica 11 settembre 2011

Polpette di melanzane


Non so se a voi capita. A me spesso! Se metto qualcosa nel cassetto del frigorifero, la dimentico! E ci ricasco ogni volta. Ma perché non li fanno trasparenti? Sicuramente esistono, ma il mio non lo è.
E quindi stavolta a chi tocca? Alle melanzane! Va bene, stasera melanzane. Però vorrei qualcosa di sfizioso (come al solito), non le solite “a funghetto” o grigliate, e neanche qualcosa di laborioso come una parmigiana (bona però).
Ma due polpettine, no? Ok, chiamo Tina (la mia amica di origine calabrese… se non ha la ricetta lei?) E guarda caso nel momento in cui stavo per prendere il telefono, lei è apparsa in chat. Destino? :-)
La ricetta che mi ha dato è quella tradizionale della sua famiglia (quindi un grazie anche alla mamma). Da quel che ho capito, ogni famiglia ha la propria ricetta, ché dipende anche dalla zona della Calabria… e non c’è peperoncino :-)
La ricetta di Tina è davvero facilissima e le polpettine sono venute benissimo.

Ingredienti:
(per 2 persone)

2 melanzane piccole
6 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di formaggio grana
1 uovo
1 spicchio d'aglio (facoltativo.. ma ci sta bene)
1 ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale

Spuntate le melanzane, lavatele e tagliatele a dadini. Lessatele in abbondante acqua salata per 10 minuti (dal momento in cui l'acqua riprende il bollore). Poi scolatele e lasciatele raffreddare.
Nel frattempo preparate gli altri ingredienti. In una terrina versate il formaggio, 4 cucchiai di pangrattato, l'uovo, l'aglio e il prezzemolo tritati e un pizzico di sale.
Strizzate le melanzane tra le mani, per eliminare l'acqua in eccesso, e unitele agli altri ingredienti. Impastate il tutto aiutandovi con una forchetta (se l'impasto risultasse troppo molle aggiungete altro pangrattato).

Formate delle piccole polpette e passatele nel pangrattato rimasto.
Friggetele in olio ben caldo e servitele subito.

note:
- sono ottime anche al forno. Sistematele in una teglia ben oliata, a 17o° C finché saranno dorate.
- andando un po' contro la tradizione, io le ho servite durante l'aperitivo.
- se amate le polpette, provate anche quelle al sugo.


con questa ricetta partecipo al "POLPETTA CONTEST" di TuttoFaDado

stampa il post

Print Friendly and PDF
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...